Bíblia OnLine

Nova Pesquisa         Todo o Livro         Todo o Capítulo

   Versão: Italiano: Giovanni Diodati Bible (1649)
 
Gênesis 2:20E Adamo pose nome ad ogni animal domestico, ed agli uccelli del cielo, e ad ogni fiera della campagna; ma non si trovava per Adamo aiuto convenevole a lui.    
Gênesis 2:21E il Signore Iddio fece cadere un profondo sonno sopra Adamo, onde egli si addormentò; e Iddio prese una delle coste di esso, e saldò la carne nel luogo di quella.    
Gênesis 2:22E il Signore Iddio fabbricò una donna della costa che egli avea tolta ad Adamo, e la menò ad Adamo.    
Gênesis 2:23E Adamo disse: A questa volta pure ecco osso delle mie ossa, e carne della mia carne; costei sarà chiamata femmina d´uomo, conciossiachè costei sia stata tolta dall´uomo.    
Gênesis 2:24Perciò l´uomo lascerà suo padre e sua madre, e si atterrà alla sua moglie, ed essi diverranno una stessa carne.    
Gênesis 2:25Or amendue, Adamo e la sua moglie, erano ignudi, e non se ne vergognavano.    
Gênesis 3:1OR il serpente era astuto più che qualunque altra bestia della campagna, che il Signore Iddio avesse fatta. Ed esso disse alla donna: Ha pure Iddio detto: Non mangiate del frutto di tutti gli alberi del giardino?    
Gênesis 3:2E la donna disse al serpente: Noi possiamo mangiare del frutto degli alberi del giardino.    
Gênesis 3:3Ma del frutto dell´albero, ch´è in mezzo del giardino, Iddio ha detto: Non ne mangiate, e nol toccate, chè non muoiate.    
Gênesis 3:4E il serpente disse alla donna: Voi non morreste punto.    

   
Veja também: CvvNet



Página anterior    [ 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 ]    Última página